Registri fallimentari

Per insolvenza si intende l'incapacità di pagare i propri debiti alla scadenza. Abitualmente usato in un contesto commerciale, il termine insolvenza si riferisce all'incapacità di una società "a responsabilità illimitata" di pagare i propri debiti.

I registri fallimentari sono una fonte di informazione di natura giuridica importantissima per facilitare l’espletamento di procedure quotidiane da parte di cittadini, professionisti legali, autorità statali, imprese e altre parti interessate. Facilitano l’accesso di banche, creditori, partner commerciali e consumatori a informazioni ufficiali e attendibili riguardanti l’insolvenza. Queste informazioni migliorano la trasparenza e la certezza del diritto nei mercati dell’Unione europea.

In Europa i registri fallimentari offrono una gamma di servizi; la portata e il tipo dei dati variano da uno Stato membro all’altro. Per esempio, gli Stati membri che hanno registri fallimentari distinti pubblicano le informazioni su tutte le fasi del procedimento di insolvenza e sulle parti in causa. Per quanto riguarda gli Stati membri che rendono disponibili i dati sull’insolvenza mediante altri registri, la situazione è più eterogenea: Alcuni paesi si limitano a pubblicare il nome e lo status di una società, altri inseriscono invece informazioni su tutte le fasi del procedimento.

Tuttavia i servizi fondamentali offerti da tutti i registri consistono nel registrare, esaminare e archiviare le informazioni sull’insolvenza e nel metterle a disposizione del pubblico.

Per maggiori informazioni, selezionare una delle bandierine a destra dello schermo.

Nel luglio 2014 il portale europeo della giustizia elettronica ha reso accessibili i registri fallimentari interconnessi di un primo gruppo di Stati membri. Mentre gli Stati membri partecipanti continuano a gestire i rispettivi registri fallimentari conformemente alla legislazione nazionale, il portale europeo della giustizia elettronica permette agli utenti di effettuare ricerche in tutti i registri interconnessi mediante un’interfaccia di ricerca multilingue.

Ultimo aggiornamento: 09/12/2014

Questa pagina è a cura della Commissione europea. Le informazioni contenute in questa pagina non riflettono necessariamente il parere ufficiale della Commissione europea. La Commissione declina ogni responsabilità per quanto riguarda le informazioni o i dati contenuti nel presente documento. Si rinvia all'avviso legale per quanto riguarda le norme sul copyright per le pagine europee.
La Commissione sta aggiornando alcuni contenuti del sito alla luce dell'uscita del Regno Unito dall'Unione europea. L'eventuale presenza di contenuti che non riflettono tale uscita non è intenzionale e sarà corretta.

Commenti

Usa il formulario qui di seguito per condividere i tuoi commenti e le tue osservazioni sul nostro nuovo sito web