Lecito trasferimento del minore

L’esperienza mostra che in molti casi il trasferimento o il mancato ritorno (rientro) illeciti del minore sono dovuti a mancanza di conoscenze da parte del cosiddetto “abducting parent” (genitore responsabile della sottrazione). Di solito, i genitori non conoscono le condizioni in base alle quali possono attraversare le frontiere con i figli minori o le misure che dovrebbero adottare quando viaggiano all’estero con i figli minori in modo legale.

Per ottenere informazioni dettagliate su un paese specifico, destinate ad aiutare i genitori a conoscere le modalità per circolare liberamente con i figli in modo legale, selezionare una delle bandierine a destra dello schermo.

Ultimo aggiornamento: 27/04/2016

Questa pagina è a cura della Commissione europea. Le informazioni contenute in questa pagina non riflettono necessariamente il parere ufficiale della Commissione europea. La Commissione declina ogni responsabilità per quanto riguarda le informazioni o i dati contenuti nel presente documento. Si rinvia all'avviso legale per quanto riguarda le norme sul copyright per le pagine europee.
La Commissione sta aggiornando alcuni contenuti del sito alla luce dell'uscita del Regno Unito dall'Unione europea. L'eventuale presenza di contenuti che non riflettono tale uscita non è intenzionale e sarà corretta.

Commenti

Usa il formulario qui di seguito per condividere i tuoi commenti e le tue osservazioni sul nostro nuovo sito web