Patrocinio a spese dello Stato

La direttiva 2003/8/CE del Consiglio, del 27 gennaio 2003, intesa a migliorare l'accesso alla giustizia nelle controversie transfrontaliere attraverso la definizione di norme minime comuni relative al patrocinio a spese dello Stato in tali controversie, mira a promuovere l'applicazione del principio secondo il quale il patrocinio a spese dello Stato nelle controversie transfrontaliere deve essere concesso a tutti coloro che non dispongono di mezzi sufficienti, qualora ciò sia necessario per assicurare un accesso effettivo alla giustizia.

La direttiva si applica tra gli Stati membri dell'Unione europea ad eccezione della Danimarca. Tra la Danimarca e alcuni Stati membri vige l'accordo europeo sulla trasmissione delle domande di assistenza giudiziaria del 1977.

Le autorità di trasmissione sono competenti per l'invio delle domande. Le autorità di ricezione sono competenti per il ricevimento delle domande.

La direttiva prevede due moduli standard, uno per le domande di assistenza giudiziaria e uno per la trasmissione delle domande di assistenza giudiziaria.

Il portale europeo della giustizia elettronica contiene informazioni sull'applicazione della direttiva e uno strumento di facile impiego per compilare i moduli.

Per ottenere informazioni sulle comunicazioni degli Stati membri, selezionare una delle bandierine a destra dello schermo.

Link collegati

Decisione della Commissione, del 9 novembre 2004, che adotta un formulario per le domande di patrocinio a spese dello Stato, in applicazione della direttiva 2002/8/CE del Consiglio intesa a migliorare l'accesso alla giustizia nelle controversie transfrontaliere attraverso la definizione di norme minime comuni relative al patrocinio a spese dello Stato in tali controversie

Decisione Della Commissione del 26 agosto 2005 che adotta un formulario per la trasmissione delle domande di patrocinio a spese dello Stato, in applicazione della direttiva 2003/8/CE del Consiglio

Ultimo aggiornamento: 04/04/2016

Questa pagina è a cura della Commissione europea. Le informazioni contenute in questa pagina non riflettono necessariamente il parere ufficiale della Commissione europea. La Commissione declina ogni responsabilità per quanto riguarda le informazioni o i dati contenuti nel presente documento. Si rinvia all'avviso legale per quanto riguarda le norme sul copyright per le pagine europee.
La Commissione sta aggiornando alcuni contenuti del sito alla luce dell'uscita del Regno Unito dall'Unione europea. L'eventuale presenza di contenuti che non riflettono tale uscita non è intenzionale e sarà corretta.

Commenti

Usa il formulario qui di seguito per condividere i tuoi commenti e le tue osservazioni sul nostro nuovo sito web